Cultura&Storia bellaria-film festival

Pubblicato in maggio 27th, 2013 | da Francesca

BELLARIA FILM FESTIVAL 2013



L’ultimo weekend di maggio a Bellaria si stende il tappeto rosso su cui sfileranno maestri e giovani talenti del cinema indipendente italiano. Sì perché dal 30 maggio al 2 giugno 2013 si svolge il Bellaria Film Festival, giunto quest’anno alla sua 31° edizione. Una quattro giorni che vede protagonista la cittadina romagnola che per l’occasione si popola di registi, esperti, nuovi e giovani talenti del cinema indipendente italiano e straniero alternando workshop, conferenze e proiezioni.

Il Bellaria Film Festival ha un vasto programma creato con lo scopo ben chiaro di ricercare nuovi talenti del cinema italiano rivolgendosi soprattutto a giovani non sorretti dai mezzi finanziari delle grandi case di produzione. Così fu sin dalla sua nascita nel 1983 per iniziativa dell’Azienda di soggiorno di Bellaria con il nome di Anteprima per il cinema indipendente italiano.

Anche quest’anno, per il terzo anno consecutivo, la direzione artistica è affidata a Fabio Toncelli e i tre giorni presentano interessanti appuntamenti: sei workshop gratuiti ma a posti limitati rivolti a documentaristi e professionisti del settore e dedicati a diversi linguaggi e all’impatto della tecnologia. Dal documentario scientifico al mockumentary, dal homemovies alle nuove tecnologie allo streaming web.

Sarà presente la popolare trasmissione di RadioDue Il Ruggito del Coniglio e a grande richiesta torna anche quest’anno il Cortoconiglio, concorso curato dalla redazione del programma radiofonico dedicato ai cortometraggi dal tema Colleghi. La selezione dei migliori corti verrà proiettata alla serata di apertura del film quando Antonello Dose e Marco Presta assegneranno al corto vincitore il premio Cortoconiglio 2013.

Il premio speciale Casa Rossa alla carriera verrà assegnato a Daniele Vicari.

 

 

Foto dal sito ufficiale del Bellaria Film Festival 

 




Tags: , , ,




Comments are closed.

Back to Top ↑

  • Monumenti storici, architettura, arte e folklore che rappresentano il patrimonio culturale di una terra così ricca. Crocevia di popoli e sovrani, personaggi storici e artisti, signorie e nobili famiglie. Meraviglioso paesaggio che raccoglie e custodisce grandi testimonianze. I luoghi raccontano la storia delle persone che qui hanno visto incrociare i propri cammini. I paesaggi custodiscono storie, segreti, leggende da ascoltare per rimanerne incantati.


  • DILLO CHE AMI CULTURA E STORIA

  • ROMAGNA.COM HOTEL COLLECTION

  • ROMAGNA.COM su FACEBOOK

  • ROMAGNA.COM NEWS