Natura&Territorio parco-della-vena-del-gesso

Pubblicato in aprile 2nd, 2013 | da Francesca

BRISIGHELLA E IL PARCO DELLA VENA DEL GESSO



Metti una domenica di primavera, metti il sole e la voglia di scappare dalla città, metti che la natura incontaminata e le passeggiate siano proprio quello che cercate, allora noi vi suggeriamo un antico borgo medievale in provincia di Ravenna, Brisighella che offre ai visitatori numerose opzioni di relax nel verde…

Qui, dalla valle del Sillaro sino alla valle del Lamone, potrete ammirare le colline romagnole solcate da una meravigliosa dorsale argentea, è la Vena del Gesso romagnola. Numerosi sono i percorsi escursionistici per appassionati, per esperti o semplicemente per chi vuole godersi lo splendore di una natura rigogliosa e incontaminata.

Itinerari a piedi per gli amanti del trekking, percorsi in bicicletta e una fantastica ippovia che collega il Parco della Vena del Gesso al Parco del Delta del Po da Marina Romea fino a Bagnacavallo, Faenza e Brisighella.

L’offerta varia a seconda delle stagioni; ora che è iniziata la primavera e le giornate sono calde e soleggiate troverete soddisfatte tutte le vostre esigenze per trascorrere un pomeriggio nella natura.

Di particolare interesse La grande traversata del Parco della Vena del Gesso che collega in un unico tracciato quattro percorsi e permette di visitare interamente il parco pernottando una notte a Brisighella. Oppure l’Itinerario urbano sui Gessi di Brisighella alla scoperta del centro antico della cittadina costruito nel XII-XIV secolo direttamente sugli affioramenti evaporitici della Vena del Gesso. Un dedalo di vicoli pedonali, scalinate e piazzette che sorgono dietro l’angolo vi faranno ammirare case rupestri scavate nella parete gessosa.

Il Parco della Vena del Gesso è la meta ideale per una gita domenicale in primavera, oppure in estate quando stanchi del mare, volete ritrovare la pace e la frescura tra le colline romagnole. Brisighella e il parco distano solo un’oretta dalle località della costa, Ravenna, Cervia e Cesenatico, perfetto per chi non vuole rinunciare alla movida del mare e della spiaggia ma ama profondamente la natura, il trekking e le passeggiate.

 

 
 




Tags: , , , , ,




Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Itinerari nel verde, borghi e castelli, segreti del territorio da custodire e scoprire nell’entroterra romagnolo. Un entroterra che appassiona la mente, conquista il palato e soddisfa la vista grazie a prodotti tipici, numerosi eventi e panorami mozzafiato. Per la sua conformazione, il territorio è perfetto per itinerari rigeneranti a piedi o su due ruote, per vivere la vacanza coniugando vita all’aria aperta, attività sportiva e amore per l’ambiente.


  • DILLO CHE AMI NATURA E TERRITORIO

  • ROMAGNA.COM HOTEL COLLECTION

  • ROMAGNA.COM NEWS


  • ROMAGNA.COM su FACEBOOK