Cultura&Storia ungiornoallarocca-forlimpopoli

Pubblicato in settembre 4th, 2013 | da Daniele

UN DE’ IN’T LA ROCA AD FRAMPUL



È vero, adoriamo le feste e le sagre con il nome in dialetto romagnolo, cosa ci dobbiamo fare?
Questa alla rocca di Forlimpopoli è anche un po’ speciale: si viene catapultati nel sedicesimo secolo.

Un dè int la Ròca ad Frampúl  è la festa Rinascimentale che si terrà a partire da questo giovedì, per quattro giorni, 5 – 6 – 7 – 8 Settembre 2013 e che è giunta alla XXXV EDIZIONE. Quattro giornate per rievocare un avvenimento del ‘500: i festeggiamenti ordinati dalla contessa Battistina Savelli per il ritorno dello sposo Brunoro II Zampeschi dalle terre di Francia, dove aveva vittoriosamente combattuto gli Ugonotti ed era stato insignito della Croce dell’Ordine di San Michele.

Troverete mercanti, streghe, artigiani e ciarlatani un mercato d’epoca, che durerà per tutto l’arco della festa,  giullari, mangiafuoco e armati, per rendere ancora più realistico questo spaccato di vita antica. Il giovedì e il venerdì sera potrete unirvi alla cena rinascimentale allietati da musica, duelli di armati ed esibizioni di sbandieratori e tamburini. E poi torneo di tiro con l’arco, duelli di armati, evoluzioni di cavallerizzi e il corteo storico rinascimentale, rievocante appunto l’arrivo del conte accompagnato da dame, cavalieri, popolani, mercanti e armati.

Gran finale nel fossato della rocca: mangiafuoco e duelli di armati con spade infuocate introducono “magia di ritmi e bandiere”, una spettacolare fusione di ritmi di tamburi e volteggiare di bandiere, tutto al lume delle torce e attorniati da effetti pirotecnici.

Consultate il sito ufficiale per tutte le informazioni: UN GIORNO NELLA ROCCA.

 

 

 

 




Tags: , , ,




Comments are closed.

Back to Top ↑

  • Monumenti storici, architettura, arte e folklore che rappresentano il patrimonio culturale di una terra così ricca. Crocevia di popoli e sovrani, personaggi storici e artisti, signorie e nobili famiglie. Meraviglioso paesaggio che raccoglie e custodisce grandi testimonianze. I luoghi raccontano la storia delle persone che qui hanno visto incrociare i propri cammini. I paesaggi custodiscono storie, segreti, leggende da ascoltare per rimanerne incantati.


  • DILLO CHE AMI CULTURA E STORIA

  • ROMAGNA.COM HOTEL COLLECTION

  • ROMAGNA.COM su FACEBOOK

  • ROMAGNA.COM NEWS