I LUOGHI DEL MARE: I LIDI RAVENNATI



Il litorale ravennate si estende per 35 chilometri che vedono distribuiti paesaggi fra loro molto diversi. Parchi naturali e strutture alberghiere di qualità, spiagge attrezzate e litorale selvaggio si alternano lungo la costa per soddisfare i gusti più vari dei vacanzieri che scelgono il tratto è più alto di Romagna per le proprie ferie.

Le storiche pinete di San Vitale e di Classe, rientrano nelle aree protette del Parco del Delta del Po e delimitano la costa in modo tipicamente ravennate. Da queste località è possibile inoltrarsi lungo diversi itinerari naturalistici tutti pianeggianti, da percorrere a piedi o in bicicletta immersi nella natura più verde.

Marina di Ravenna, è il primo tratto di litorale romagnolo della provincia. Attrae non solo per l’estesa spiaggia e i moderni stabilimenti balneari, ma anche per la moda dei divertenti happy hours a piedi nudi sulla sabbia che attraggono i giovani da tutta la regione e non solo.

Lido di Dante, è la meta perfetta per il turista che predilige la naturalità del paesaggio, anche in famiglia. Infatti la costa incontaminata, priva di costruzioni e stabilimenti (ne sono presenti solo 4) è perfettamente adatta al campeggio.

Lido di Classe, rientra nell’area naturalistica protetta della Foce Bevano, un tratto lungo 5 km davvero selvaggio, fatto di spiagge libere e pineta, in alcune aree si pratica nudismo. Gli stabilimenti balneari non mancano e si estendono dalla spiaggia Bassona fino al fiume Savio.

Lido di Savio è la spiaggia più a sud, ampia e con mare poco profondo. Caratterizzata da un’alta ricettività alberghiera e da moderne strutture sportive e balneari, più adatta a chi ama le comodità e ad un turismo famigliare attratto anche dalla prossimità al parco divertimenti di Mirabilandia.




Tags: ,




Comments are closed.

Back to Top ↑
  • La Romagna è il punto di partenza di un viaggio alla scoperta di storie e tradizioni. L’arte e la cultura si mescolano alla bellezza della natura, il mare e i suoi divertimenti divengono luoghi di relax e benessere dove la notte è ormai troppo “piccolina”. Itinerari d’autore alla corte dei grandi signori del passato, percorsi naturalistici in luoghi unici per il loro genere, viaggi tra gusto e sapore nella terra che ha fatto della cucina la sua eccellenza.


  • ROMAGNA.COM HOTEL COLLECTION

  • ARCHIVIO

  • ROMAGNA.COM su FACEBOOK

  • ROMAGNA.COM NEWS