Enogastronomia fossatartufoevenere

Pubblicato in novembre 18th, 2015 | da Daniele

MONDAINO: FOSSA, TARTUFO E VENERE



Mondaino (RN) è un antico borgo un tempo caposaldo della Signoria dei Malatesta sui confini con le terre dei rivali Montefeltro, duchi di Urbino, e nelle due domeniche del 15 e del 22 novembre tornerà a presentarsi come il “paese dei ghiottoni” con la mostra mercato del tartufo bianco pregiato e del formaggio di fossa delle colline riminesi: “Mondaino: fossa, tartufo e venere”.

Mostra mercato del tartufo bianco pregiato e del formaggio di fossa delle colline riminesi

Al centro delle due domeniche, eventi volti alla valorizzazione del patrimonio storico-culturale e dei prodotti agro-silvo-pastorali del territorio. In particolare, la mostra mercato del tartufo bianco pregiato delle colline riminesi e la festa della sfossatura del formaggio di fossa.

In piazza e per le vie del castello, una serie di golose sorprese possono essere degustate presso i punti ristoro, nelle osterie e negli agriturismi del paese così come acquistate direttamente dai produttori locali nelle selezionate bancarelle del mercato. Alla sagra trovano spazio anche i frutti di stagione come lo splendido olio extra vergine d’oliva, i saporiti formaggi pecorini, i dolci mieli, i vini sinceri.
Insieme alle atmosfere del giorno di festa, con le esposizioni ed il mercato dei prodotti agro-alimentari e di artigianato, la musica spazia con repertori tradizionali e contemporanei.
Non mancano poi i momenti di approfondimento dedicati al “tuber magnatum”, ovvero al tartufo, e a tutto ciò che interessa la gastronomia e i prodotti agricoli nella stretta correlazione con il territorio.

Sono due le qualità di tartufo che costituiscono il vanto delle colline rimininesi e del territorio mondainese in particolare: il bianco pregiato e il tartufo nero. Anche il formaggio di fossa si estrae dal sottosuolo – si ottiene infatti dalla fermentazione naturale del pecorino estivo all’interno di apposite fosse di stagionatura. Le fosse sono ambienti sotterranei scavati nel tufo che fin da tempi antichi vengono adibite alla conservazione e alla stagionatura dei prodotti agricoli nel castello di Mondaino.

Info più dettagliate su questa pagina del sito Mondaino Eventi.




Tags: , , , , , ,




Comments are closed.

Back to Top ↑

  • I tesori culinari che sono frutto del territorio si combinano nelle ricette tipiche per dar vita a gusti autentici e sapori genuini. È in Romagna che appetito e arte culinaria trovano libertà di espressione, materie prime di qualità e ricette frutto di fantasia creativa. Intensi profumi e sapori genuini danno vita alla cultura della buona tavola. Un successo consolidato dovuto al felice binomio fra prodotti del territorio e lavoro dell’uomo.


  • DILLO CHE AMI L'ENOGASTRONOMIA

  • ROMAGNA.COM HOTEL COLLECTION

  • ROMAGNA.COM NEWS


  • ROMAGNA.COM su FACEBOOK