Cultura&Storia plautus-festival

Pubblicato in agosto 19th, 2014 | da Daniele

PLAUTUS FESTIVAL SARSINA



54ma Edizione PLAUTUS FESTIVAL all’Arena Plautina di Sarsina (FC), dal 19 luglio al 19 agosto 2014.

Ogni anno, per ricordare Plauto (Sarsina circa 250 a.C.- forse Roma 184 a.C.), uno dei più celebri commediografi di lingua latina, viene allestito un ciclo di rappresentazioni teatrali estive. Si tratta dell’unica rassegna di teatro classico e di tradizione che si svolge d’estate in Romagna e costituisce quindi un avvenimento di grande rilievo artistico e culturale.

In particolare, il cartellone di quest’anno propone la messa in scena di un’opera che è la rielaborazione in versi di uno dei più celebri miti femminili dell’antichità, quello su cui Omero incentrò il suo capolavoro, l’Iliade: si tratta di “Elena”, un monologo dello scrittore greco contemporaneo Jannis Ritsos, che vede protagonista Mariangela D’Abbraccio, per la regia di Francesco Tavassi.

Tappe ulteriori di questo viaggio nel Teatro Antico, sono due commedie del repertorio plautino, “Asinaria” e “Casina”, affidate al Laboratorio Teatrale e alla Compagnia “Teatro Europeo Plautino” di Sarsina. All’interno della Compagnia spicca il nome di Corrado Tedeschi, il cui talento si accompagna a quello di grandi attori coinvolti nel Festival, quali Giorgio Albertazzi, Ornella Muti, Lorenzo Lavia, oltre alla già citata Mariangela D’Abbraccio, e ad altri non meno importanti interpreti.

In complesso il cartellone propone otto appuntamenti, concentrati in poche settimane, che condurranno lo spettatore in un vorticoso viaggio attraverso i secoli, coinvolgendolo attivamente in un percorso di immedesimazione e confronto con momenti del teatro e della storia dell’uomo, non solo italiana, ma anche europea.

L’inizio spettacoli ore 21.00 e per conoscere in dettaglio il programma, le opere in scena e gli interpreti vi rimandiamo al sito ufficiale dell’evento: PLAUTUS FESTIVAL.

 
 
 




Tags: ,




Comments are closed.

Back to Top ↑

  • Monumenti storici, architettura, arte e folklore che rappresentano il patrimonio culturale di una terra così ricca. Crocevia di popoli e sovrani, personaggi storici e artisti, signorie e nobili famiglie. Meraviglioso paesaggio che raccoglie e custodisce grandi testimonianze. I luoghi raccontano la storia delle persone che qui hanno visto incrociare i propri cammini. I paesaggi custodiscono storie, segreti, leggende da ascoltare per rimanerne incantati.


  • DILLO CHE AMI CULTURA E STORIA

  • ROMAGNA.COM HOTEL COLLECTION

  • ROMAGNA.COM su FACEBOOK

  • ROMAGNA.COM NEWS