Enogastronomia Ricetta vongole alla marinara

Pubblicato in aprile 2nd, 2013 | da Francesca

RICETTE DI PESCE: LE VONGOLE ALLA MARINARA



Un piatto leggero e fresco, ottimo come antipasto e delizioso come secondo: le vongole alla marinara spopolano sulle tavole romagnole.

Generalmente si suole marinare le vongole di piccole dimensioni che si differenziano dalla veraci, le così chiamate poveracce, in dialetto purazi. Il nome risale a quella cucina povera di una volta, quando si era soliti mangiare quel poco che c’era e cucinarlo con ingredienti tradizionali. Era il cibo tipico dei pescatori ai quali solo rimanevano le poveracce, una volta venduto il pesce più pregiato.

Ecco qua la ricetta semplice e veloce che ci ha insegnato la nostra nonna, buon appetito!

INGREDIENTI

due chili di vongole
una cipolla
uno spicchi d’aglio
un bicchiere di vino bianco secco
2 cucchiai di olio extravergne di oliva
peperoncino rosso, sale e pepe

Una delle prime cose da fare è lavare per bene le vongole sotto l’acqua corrente e lasciarle spurgare per in una bacinella d’acqua fredda con l’aggiunta di un cucchiaio di sale grosso. Vanno lasciate lì almeno un’ora, di modo tale che le vongole si aprano e l’eventuale sabbia contenuta venga fatta fuoriuscire.

In una padella va posta la cipolla tritata finemente con l’olio e uno spicchio d’aglio. Fate cuocere a fuoco medio per qualche minuto e successivamente aggiungete il vino bianco e lasciate cuocere per altri 8 minuti. Aggiungete sale e pepe e il peperoncino rosso, privo di semi.

E’ arrivato il momento di cuocere le vongole. Lavatele velocemente sotto l’acqua corrente e versatele nella padella. Copritele con un coperchio e cuocete a fuoco vivo per circa 15 minuti, finchè non rilasciano l’acqua.

Le vostre vongole marinate sono pronte, servitele ben calde con spicchi di piadina.




Tags: , , , ,




Comments are closed.

Back to Top ↑

  • I tesori culinari che sono frutto del territorio si combinano nelle ricette tipiche per dar vita a gusti autentici e sapori genuini. È in Romagna che appetito e arte culinaria trovano libertà di espressione, materie prime di qualità e ricette frutto di fantasia creativa. Intensi profumi e sapori genuini danno vita alla cultura della buona tavola. Un successo consolidato dovuto al felice binomio fra prodotti del territorio e lavoro dell’uomo.


  • DILLO CHE AMI L'ENOGASTRONOMIA

  • ROMAGNA.COM HOTEL COLLECTION

  • ROMAGNA.COM NEWS


  • ROMAGNA.COM su FACEBOOK